eddi-min.jpeg

eddi
marcucci

Maria Edgarda Marcucci è nata a Roma nel 1991, scrive e traduce.
Negli anni, per mantenersi, ha fatto la barista, la cameriera, la baby-sitter, la venditrice di panettoni e molti altri lavori, uno più precario dell’altro. Dal 2011 è attiva in diversi movimenti sociali e tra il 2017 e il 2018 si è unita alle Ypj, unità combattenti femminili fondate nel 2013 in Rojava (Kurdistan), che sono state protagoniste della sconfitta militare e territoriale dell’Isis. Al ritorno in Italia, dopo un anno di udienze, il 17 marzo 2020 è stato emesso un decreto di sorveglianza speciale nei suoi confronti per due anni, perché ritenuta «socialmente pericolosa». Nel 2022 Rizzoli Lizard ha pubblicato il suo esordio 
Rabbia Proteggimi.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom