"I treni dell'accoglienza" di Bruno Maida vince il Premio FiuggiStoria 2020


È quella che potremmo chiamare "organizzazione della speranza". È un'operazione di integrazione e molto spesso di sostituzione dello Stato, assente in termini tanto concreti quanto legislativi, e per lo più incapace di immaginare nuove politiche nei confronti dell'infanzia dopo il Ventennio.


post recenti