Pietrosanti Agenzia Letteraria © 2016  |  p.iva 14014831003  |  Design Livia Massaccesi & Stefano Vittori

Please reload

post recenti

Davide Orecchio finalista al Premio Campiello con Mio padre la rivoluzione (Minimum Fax)

15 Sep 2018

 

 

 

Con Mio padre la rivoluzione, la raccolta di racconti e biografie infedeli attorno alla storia e al mito della Rivoluzione russa, Davide Orecchio è finalista al Premio Campiello 2018 e parteciperà alla cerimonia di assegnazione a Venezia, sabato 15 settembre.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

• «Questo è il mio treno ed è il treno della rivoluzione, io appartengo alla rivoluzione, il treno corre dove la rivoluzione è in pericolo, da sud a nord, da est a ovest, è come un continuo giro del mondo, io difendo la rivoluzione, con mia sorella abbiamo costruito tre bambole, due le abbiamo vestite di cotone e garza, la terza di canapa, la tata ha cucito i loro vestiti mentre nostra madre aiutava nostro padre nei campi, e insieme controllavano il lavoro dei contadini, ma ora non posso mostrarvi le bambole, c’è la rivoluzione. Sapete, io vengo da un regno di pecore e grano, Janovka è la mia patria di steppe senza limiti, mugicchi sconfinati, sono cresciuto con loro negli oceani d’erba della Russia del sud.»  

 

Please reload