Pietrosanti Agenzia Letteraria © 2016  |  p.iva 14014831003  |  Design Livia Massaccesi & Stefano Vittori

.

stefano

liberti

Giornalista e filmmaker, pubblica da anni reportage di politica internazionale su testate italiane e straniere.

Come regista, ha lavorato per Rai 3 e diretto diversi documentari, tra cui L’inferno dei bimbi stregoni (2010), Mare chiuso con Andrea Segre (2012), Container 158 con Enrico Parenti (2013) e Herat Football Club con Mario Poeta (2017).

 

Nel 2009 ha vinto il Premio di scrittura Indro Montanelli con il libro A sud di Lampedusa. Cinque anni di viaggi sulle rotte dei migranti (minimum fax, 2008). Per altri suoi lavori ha ottenuto il Premio giornalistico Marco Luchetta e il Premio per il giornalismo sociale Guido Carletti. Land Grabbing. Come il mercato delle terre crea il nuovo colonialismo (minimum fax, 2011) è stato tradotto in dieci paesi. Nel 2016 ha pubblicato I signori del cibo. Viaggio nell’industria alimentare che sta distruggendo il pianeta (minimum fax, 2016), Il grande carrello (Laterza, 2019), un'inchiesta sulla filiera agro-alimentare scritta con Fabio Ciconte, è il suo ultimo libro.